Appuntamenti in Fluxus / 2 – Conversazioni, suoni, piccoli gesti….

Appuntamenti in Fluxus / 2
Conversazioni, suoni, piccoli gesti….
Conversations, sounds, small things and gestures…
AuditoriumArte
Maggio – Giugno 2016
Secondo incontro: martedì 7 giugno ore 19.00
L’idea del progetto nasce dal desiderio di avvalersi dell’occasione offerta dalla mostra Sense Sound / Sound Sense. Fluxus Music, Scores and Records in the Luigi Bonotto Collection in AuditoriumArte per una serie di incontri durante il mese di giugno.
Lo spirito assolutamente creativo e libero del movimento Fluxus così trasmesso dalle opere in mostra offre un’occasione unica per pensare degli appuntamenti del tutto diversi tra loro ma che in qualche modo condividono quell’attitudine sperimentale, giocosa e aperta così spesso riconosciuta come propria di uno “spirito fluxus”. Uno spirito che si è manifestato soprattutto nei momenti e nelle occasioni di incontro tra i molti e diversi artisti provenienti dalle varie parti del mondo.
The idea of the project is to animate through a weekly schedule of appointments the exhibition Sense Sound /Sound Sense. Fluxus Music, Scores and Records in the Luigi Bonotto Collection, which just opened in AuditoriumArte.
The show provides an amazingly creative and free conceptual frame perfect for appointments of the most different nature, though all of which somehow share what has been called a “fluxus spirit”, an experimental, playful and open attitude. A spirit that found its ways of expression precisely in the gatherings and coming together of the many and different artists spread around the world who in one way or another participate to the Fluxus movement.
Il secondo incontro avrà luogo martedì 7 giugno alle 19.00
Con:
Sessione Riccioli con Zampironi, Medagliere Fluxus e Marmitta
happening degli
artisti§innocenti
(Caterina Boccardi, Christian Ciampoli, Davide Cortese,
Daniela De Paulis, Riccardo Frontanelli, Helia Hamedani,
Rita Mandolini, Carlo Massaccesi, Armando Moreschi,
Chiara Mu, Franco Ottavianelli, Giami Piacentile, Daniele Villa,
Lea Walter e con la straordinaria partecipazione di
Laura Riccioli)
fotografo Tommaso Covone
Gruppo performativo a presenze variabili, composto da artisti visivi e gente comune, artisti§innocenti è attivo dal 2007 con progetti espositivi, improbabili operette morali: tutte attività a basso livello estetico, disciolte in contesti diversi, sempre a diretto contatto col pubblico.
Nel 2015 gli a§i hanno realizzato la performance Le Sette Meraviglie Del Mondo, incancellabilmente negli spazi di Interno 14, Roma.  Giostra, Auree, La Pericolosa Palla di Fuoco dell’Architettura sono le azioni presentate al festival Linea 0 alla Rampa Prenestina nel 2015; Sipario, con il musicista Erasmo Treglia per La Dolce Via – Dal Tramonto All’Appia presso la Villa dei Quintili, nel 2014 e una serie di interventi a cadenza annuale incentrati sull’ex Cinema Impero di Roma. Hanno collaborato a: Ricreazione – Evento a 36°– presso il MLAC, Roma 2008 e a TAXXI, performance collettiva al museo MAXXI.
artisti§innocenti hanno anche contribuito a: White Nigger’s Dinner, performance teatrale con strascico installativo, presso il Casale della Cervelletta, 2010; Florilegium! Che Fare?, Accademia di Romania, 2009; Bord, festival d’arte contemporanea, Termoli 2007; L’altro/Io, Santa Croce di Gerusalemme, Roma, 2007. In collaborazione con Studio 87 nello Spazio San Carlo a Spoleto ha prodotto la performance CieloInTerra e con ViaIndustriæ, Foligno, 2010, FarFareCarezze.
Appena conclusa la Biennale Arte al Palazzo dei Papi di Viterbo in cui hanno presentato un allestimento di dieci statue realizzate in abiti e palloncini: Teatro Dilettantistico/La Tempesta di Shake. Il loro prossimo progetto performativo Case da Viaggio è in programma per il 22 giugno presso la La Nube di Oort di Roma, a cura di Helia Hamedani.

sessione riccioli

Annunci