“Abito lo spazio” di Sara Basta a cura di Simona Merra

Sara Basta
Abito lo spazio
a cura di Simona Merra
Spazio Y | Via Dei Quintili 144 | Roma
Dal 21 gennaio
Inaugurazione Domenica 14 febbraio ore 11.00
Spazio Y ospita la mostra Abito lo spazio, progetto ideato da Sara Basta a cura di Simona Merra.
Da sempre incentrata sulla dimensione relazionale tra le persone e i luoghi, la ricerca di Sara Basta si muove nel tentativo di rompere la distanza tra opera e pubblico, attraverso la pratica del workshop, lo strumento video e la fotografia.
Il progetto pensato dall’artista romana per Spazio Y comincerà giovedì 21 gennaio alle ore 17.00, con la raccolta di vari tipi di stoffe di differenti dimensioni, colori e materiali: adulti, bambini, amici e abitanti del quartiere Quadraro di Roma, potranno donarle direttamente all’artista presso lo spazio espositivo.
Abito lo spazio costituisce un momento di incontro e di condivisione, di partecipazione alla creazione collettiva, innescando uno stretto legame con il luogo e le persone partecipanti, che attraverso la pratica antica del cucito daranno corpo e forma a ‘pezzi’ di vita vissuta.
L’opera finita, che ricoprirà interamente il pavimento di Spazio Y, sarà presentata il 14 febbraio alle ore 11.00 alla presenza dell’artista con un video documentario che ne racconta l’intero percorso.
Abitare lo spazio, creare un abito per un luogo abitato.
Sara Basta

1452501586_immagine-cartolina_abito-lo-spazio---copia

Sara Basta (Roma 1979), vive e lavora a Roma. Nel 2005 si diploma in pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2012 si specializza in video fotografia e “site and situation art” presso la Finnish Academy of Fine Arts di Helsinki. Ideatrice di numerosi workshop e talks dove include la partecipazione attiva di adulti e bambini nel processo creativo, valorizzando il processo del fare. Partecipa a BoCS, Residenza Artistica Cosenza (2015). Nel 2012 è vincitrice del concorso “Arte, Patrimonio e Diritti Umani” a cura di Connecting Cultures, Milano. Tra le mostre si segnala: Tiny Biennale, Temple Gallery, Roma (2015); Exodus, Centro Cultural Recoleta, Buenos Aires (2014); Lingua Mamma, con Mariana Ferratto, MAXXI B.A.S.E, Roma e The Gallery Apart, Roma (2013).
Info
Sara Basta | Abito lo spazio
A cura di Simona Merra
Inaugurazione Domenica 14 febbraio  ore 11.00
Calendario:
Giovedì 21 gennaio ore 17.00 – 20.00
|Incontro di raccolta delle stoffe e cucito collettivo
Venerdì 29 gennaio ore 11.00 – 13.00 | Incontro di cucito collettivo
Sabato 6 febbraio ore 11.00 – 13.00 | Incontro di cucito collettivo
Domenica 14 febbraio ore 11.00 | Presentazione del lavoro
La partecipazione è aperta a tutti per un numero massimo di 15 persone per ogni incontro.
E’ gradita la prenotazione scrivendo a
abitolospazio@gmail.com
Dal 15 febbraio al 21 febbraio su appuntamento t. 329 3571936
Spazio Y
Via dei Quintili 144 – Roma

info@spazioy.com
T. 342 0954011 / 338 8939661
www.spazioy.com
PRESS OFFICE
ComunicaDesidera  
Roberta Melasecca Architect/Editor/Pr
www.comunicadesidera.com
info@comunicadesidera.com  349.4945612
Annunci